LinkedIn per SaaS: 30 Lead in 30 giorni

Share on linkedin
Share on facebook
Share on twitter
Ho deciso di creare dei brevi casi studio. Che vanno diritti al punto Cosi che possiate applicare da subito anche voi.
Case Study: Linkedin per Sas

Il mercato del mondo delle Sas è estremamente competitivo.

L’analisi preliminare ed il lavoro di ottimizzazione è necessario per poter permettere all’azienda di comunicare al meglio il suo prodotto / servizio.

OBIETTIVO:

PORTARE ALMENO 8 LEAD QUALIFICATI AL MESE

VALORE DEL CLIENTE MEDIO 800 €

STRATEGIA:

Ottimizziamo quello che abbiamo già.

Il prodotto in questione è un SAS davvero competitivo analizzando i competitor noi avevamo due vantaggi:

1. Il tempo di esecuzione

2. Il costo

I competitor sono (o forse erano ☺ ) meglio posizionati di noi.

PRIMI 30 GIORNI

WARM UP

Se i competitor hanno un migliore posizionamento orizzontale noi dobbiamo andare in verticale e parlare 1 a 1 con i nostri potenziali lead.

Fase 1

Segmentazione del pubblico in base alla tipologia di azienda.

NB. Il pubblico non deve essere maggiore di 20 k
Se è più grande segmenta ancora.

Dalla fase 1 abbiamo riscontrato:
4 ICA 

Pubblico potenziale 50 000.

Tra cui:

25 mila decision maker

15 mila senior.

10 mila potenziali ambassador

Fase 2

Definizione del messaggio.

Abbiamo deciso di creare una sequenza a 5 step.

Seguendo la strategia PASSO A DUE.

Di cui ho già parlato.

Fase 3

Analisi dei dati settimanali.

Grazie a Shield e considerazioni finali dei Sales.

Un ottimo strumento per tenere traccia dei lead è sicuramente PIPEDRIVE.

Numeri nei primi 30 giorni

Fasi successive: SCALARE

1.

Retargeting dei lead che sono andati sul nostro sito ma non hanno prenotato la chiamata

2. 

Duplicare campagna passo a due attraverso il cold email

Share on linkedin
Share on facebook
Share on twitter

Ti interessa fare Lead Generation con LinkedIn?